Il mondo degli accessori in marmo
28 Febbraio 2017
Marmo Rosa Perlino – materiale dal colore unico
14 Marzo 2017
Show all

Gole di marmo nell’isola di Taiwan – l’orrido di Taroko

Questo articolo include:

Cos’è l’orrido di Taroko

Orrido = Forra o burrone particolarmente profondo e stretto. Questa particolarissimo luogo si trova sulla costa orientale dell’isola di Taiwan , nella contea di Hualien. Trattasi di una gola lunga circa 20 km, costituita da altissime muraglie, in alcuni punti alte fino a 1000 metri, composte in marmo dal colore bianco azzurrino. Luogo incantato, si alternano la vegetazione tropicale, marmo, acque cristalline e pagode tipiche dell’Isola di Taiwan.

La sua origine

Taroko = Magnifico e bello. La sua creazione è dovuta principalmente dal sollevamento dell’isola di Taiwan a causa della subduzione della placca oceanica delle Filippine a est dell’isola. Dunque da un parte il continuo innalzamento dell’isola e dall’altra la continua erosione del fiume Liwu ha generato questa incantevole gola. Fino agli anni ’50 la gola era percorsa unicamente da una semplice mulattiera, la strada attuale che permette di risalire il fiume e di visitare l’orrido fu costruita dall’Armata Nazionalista nel 1956 in soli 4 anni.

Punti d’interesse

L’altare dell’eterna primavera – Uno dei primissimi punti d’interesse che s’incontrano lungo la gola, trattasi di un memoriale in ricordo dei 450 deceduti durante la costruzione della strada. Si trova esattamente sopra una sorgente di acqua perenne.

Villaggio di Buluowan – Villaggio gestito da dal rimanente dalla antica popolazione dell’isola di Taiwan ovvero gli aborigeni Truku , si posso trovare alcuni negozietti di prodotti artigianali tipici.

Grotta delle Rondini “Yanzihkou” – Il percorso antico della strada, è stat creata una variante a doppio senso, chiamato così perchè le rondini abitualmente ci costruiscono i loro nidi.

La parete di Jhuilu – Il punto dove le pareti raggiungono la massima altezza ovvero 1100 metri, qui si possono ammirare le pareti prive di vegetazione e notare il livello massimo dell’acqua durante le piene causate dai tifoni. Del resto sono proprio i tifoni, tipici di questa zona del mare pacifico, che continuano il fenomeno di erosione e la creazione della gola.

Molti altri punti d’interesse si possono trovare all’interno di questo articolo  molto interessante sulle gole di mamro di Taroko.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. continua a leggere

Chiudi